Non importa come la pensi in proposito, se vuoi usare i social per far crescere la tua attività hai continuamente bisogno di fotografie e di video.

Ogni tanto puoi coinvolgere un professionista – tipo quando hai qualche evento particolare come il Benessere in Rosa, il Weight Contest, per dire.
La maggior parte delle foto/video però serve a raccontare la tua attività di tutti i giorni – la tua scuola, la tua sala, le foto delle tue clienti felici al corso, un dietro le quinte simpatico ecc.
Sono foto/video che non puoi delegare: primo perché spenderesti un sacco di soldi, secondo perché perderesti un sacco di tempo.
Sono foto/video che vanno fatte al volo, pubblicate immediatamente, e che vanno comunque fatte bene, perché raccontano la storia della tua attività.
Il tuo materiale di marketing parla di TE alle clienti e potenziali clienti.
Se presenti foto e video dozzinali, fatte senza cura, senza attenzione ai dettagli stai comunicando al mondo:
“Il mio lavoro non vale nemmeno un video o una fotografia di qualità”.
Insomma, il tuo materiale di marketing dice a tutti quale è il tuo orientamento alla qualità.
A questo proposito devo dire che alcune di voi stanno producendo dei contenuti già fatti bene, altri … pasticciano un po’ e dovrebbero fare più attenzione.
Passiamo ora a qualche consiglio pratico:
.
📷MIGLIORARE LE FOTO: scaricate un programma gratuito di editing per smartphone come Photoshop express. Con questo tool avete a disposizione moltissime funzioni con cui migliorare le vostre foto.
Ti consente di ritagliare, raddrizzare, ruotare e capovolgere le tue foto, applicare effetti, tagliarle, correggerle, inserire testi e filtrarle. Noi solitamente applichiamo sempre lo stesso filtro (Ritratto/Bagliore a bassa intensità) così da avere una continuità di stile grafico.
.
🎥MIGLIORARE I VIDEO: scaricate un programma di editing video gratuito come Capcut. Potete effettuare tagli, inserire tracce audio, inserire effetti ecc
Conclusioni: se migliori la qualità dei tuoi contenuti il tuo feed Instagram, la tua bacheca Facebook (e il tuo pubblico) ti daranno molte più soddisfazioni di quante te ne sta dando.
Non solo, verrai percepita in modo molto più professionale.
Ad maiora
Sergio